X

Prima di andare via....


Dati trattati secondo ultima normativa sulla privacy

Proprietà nutrizionali delle Alghe

PROPRIETA’ NUTRIZIONALI DELLE ALGHE
Le alghe hanno proprietà nutrizionali particolari e uniche. E’ molto probabile che anche tu, come è successo a noi, ne sia stato attratto dopo averne sentito parlare.

PROTEINE NOBILI AD ALTA CONCENTRAZIONE

Uno degli aspetti nutrizionali più interessanti, parlando di alghe marine ma soprattutto di microalghe è l’elevato tenore proteico (fino al 65% del peso secco) che le distingue da qualsiasi altra fonte alimentare di origine vegetale. Inoltre, si tratta di proteine nobili, di elevata qualità, perché comprendono tutti gli aminoacidi essenziali. Questa caratteristica ci offre l’opportunità di considerarle una valida alternativa alla carne. Possiamo immaginare che un mondo che si nutre di alghe anziché di bistecche potrebbe essere più sostenibile, più sano e più etico.

SALI MINERALI ED OLIGOELEMENTI

Le alghe marine in particolare sono ricchissime di Sali minerali e oligoelementi proprio perché vivendo in un ambiente salino li assorbono per osmosi attraverso le loro membrane cellulari. I Sali minerali che troviamo nelle alghe sono biodisponibili e quindi perfettamente compatibili e facilmente assimilabili dalle cellule dell’organismo umano. Niente a che fare con gli integratori di Sali minerali che, per quanto ben fatti, non saranno mai biodisponibili come un alimento naturale. Potassio, calcio, magnesio, fosforo, ferro, manganese, zinco … sono solo alcuni degli elementi minerali che caratterizzano il profilo nutrizionale dei vegetali marini.

NON TUTTE LE ALGHE CONTENGONO IODIO

Vogliamo spendere anche qualche riga riguardo lo iodio. Le microalghe come Spirulina e Chlorella non contengono iodio mentre le alghe marine lo contengono in quantità variabile. Lo iodio è utile e necessario all’organismo e non è pericoloso assumerlo con le alghe. Solo nel caso in cui tu soffra di patologie tiroidee è bene che consulti il tuo medico prima di consumare alghe.

VITAMINE E OMEGA 3

Anche le vitamine sono presenti in abbondanza: vitamina A, gruppo B, C, D, E, K, compresa la vitamina B12 così rara nel mondo vegetale. L’elevata presenza di vitamine e pigmenti come la clorofilla, la fucoxantina, il betacarotene, la ficocianina fanno si che le alghe esercitino una spiccata azione antiossidante contro i radicali liberi. Un’altra categoria di sostanze preziose che caratterizzano il profilo nutrizionale delle alghe marine sono gli omega 3 ed in particolare EPA e DHA.

LE FIBRE ALGALI

Ed infine val la pena spendere le ultime righe per spiegare che, a differenza dei vegetali terrestri, le alghe contengono fibre colloidali (gelatinose) che, oltre a contribuire all’efficienza dell’attività intestinale, hanno la proprietà di depurare in profondità l’organismo da sostanze altrimenti difficile da rimuovere come metalli pesanti, isotopi radioattivi, e biotossine.

PER CONCLUDERE

Riassumendo, bastano piccole quantità di alghe che assunte quotidianamente posso contribuire a fornire all’organismo tutte i micronutrienti necessari per mantenerlo efficiente ed in buona salute, con un modesto apporto calorico.