Feedback

Totale: € 0,00

articoli

Himanthalia elongata

LINEA BIOCEAN

Instagram

Confezione vetro

180 compresse

Prezzo Algheria

€ 25,00

€ 23,75

Himanthalia Elongata

 

HIMANTHALIA ELONGATA BIOCEAN… UN PIENO DI POTASSIO E VITAMINA C!

HIMANTHALIA ELONGATA trae dall’ambiente marino una ricchezza  incomparabile di Sali Minerali e Oligoelementi biodisponibili, è una fonte straordinaria di Potassio, ne contiene circa il 10% del peso secco (9 grammi per 100 g). HIMANTHALIA ELONGATA è una preziosissima fonte di Vitamina C (6 volte più delle arance) ed è comparabile a quello del prezzemolo, ribes nero e peperoni. Contiene anche Vitamina E , e sono presenti alfa, beta e gamma Tocoferolo.

La composizione Aminoacidica di HIMANTHALIA ELONGATA è interessante dal punto di vista nutrizionale, contiene Valina, Fenilanalina, Isoleucina, Leucina, Treonina, Metionina. HIMANTHALIA ELONGATA è particolarmente ricca in Pigmenti soprattutto di Fucoxantina, Betacarotene e Violaxantina. Sono presenti anche buone quantità di Iodio, che contribuisce al funzionamento ottimale della tiroide e stimola il metabolismo basale dell’organismo.

L'apporto di Potassio, Sale Minerale di cui HIMANTHALIA è particolarmente ricca, contrasta la tendenza dell'organismo a trattenere liquidi. Quando la quantità di Sodio è superiore a quella di Potassio, l'organismo tende a trattenere liquidi. Solo quando nella dieta giornaliera la quantità di Potassio ingerita è almeno doppia rispetto al Sodio, avviene il rilascio dei liquidi in eccesso (drenaggio) e in pochi giorni è possibile ottenere un calo ponderale di peso. I tessuti si sgonfiano e il corpo appare più asciutto e tonico.

HIMANTHALIA ELONGATA è utile a chi pratica Sport sia a livello amatoriale che professionistico. Grazie alla presenza di Sali Minerali alcalinizzanti riequilibra l’acidosi metabolica alterata dallo sforzo fisico prolungato. Possiede una azione tamponante nei confronti dell’acidosi metabolica indotta da intense attività sportive, ed aumenta la riserva alcalina nel sangue.

HIMANTHALIA ELONGATA è particolarmente ricca di Acido Alginico, se assunta regolarmente favorisce la detossinazione dell’organismo. Cataboliti, residui del metabolismo, sostanze di rifiuto prodotte dall'organismo ma anche sostanze ingerite con i cibi come pesticidi, residui chimici, metalli pesanti, sostanze potenzialmente tossiche e nocive, vengono eliminate grazie al ricambio idrico, al drenaggio intestinale ed alla chelazione.

HIMANTHALIA ELONGATA modula il sistema immunitario, stimola la produzione di cellule immunitarie, rinforzando le difese dell’organismo dai batteri e dai virus. Modula efficacemente il Sistema immunitario nel caso di allergie. Potenzia le naturali difese dell’organismo agendo come immunomodulatore, è utile nel potenziamento delle difese immunitarie senza rischi di aumento delle infiammazioni. E’ particolarmente utile anche in caso di stili di vita inadeguati, abitudini alimentari non corrette, prolungate terapie farmacologiche.

L'uso costante e regolare dell'Alga permette l'organismo di adattarsi più facilmente alle condizioni ambientali esterne (freddo, sforzi muscolari, ecc.). HIMATHALIA ELONGATA è particolarmente indicata per una integrazione ottimale di importanti micronutrienti nella Dieta Vegetariana e Vegan e nell’integrazione della Dieta dello Sportivo.

HIMANTHALIA ELONGATA non contiene conservanti, coloranti, OGM, Glutine, Grano, ingredienti di origine animale, ne altre sostanze che possano provocare allergie. Non ha controindicazioni, non contiene sostanze dopanti. HIMANTHALIA ELONGATA è un CIBO a tutti gli effetti e per questo è diverso da tutti gli altri integratori. Si tratta di un vero e proprio alimento concentrato che la Natura ci offre con estrema semplicità.

 


 

HIMATHALIA ELONGATA è in forma di compresse e la modalità di assunzione è più comoda e rapida. Pochi grammi di alga HIMATHALIA ELONGATA al giorno migliorano il benessere ed aumentano l’energia.

DOSAGGIO HIMANTHALIA: Adulti da 3 a 6 compresse al dì, distribuite ai tre pasti principali da assumere con molta acqua. Bambini 1 compressa ogni 15 kg di peso corporeo.

INGREDIENTI: Ogni compressa contiene 250 mg di Alga HIMANTALIA ELONGATA, Cellulosa Microcristallina, Magnesio Stearato Vegetale

HIMANTHALIA ELONGATA CONTROINDICAZIONI: Gravi insufficienze renali

AVVERTENZE:

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia, equilibrata e di un sano stile di vita. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. In presenza di determinati stati fisiologici o patologici, o in associazione a terapie farmacologiche, consultare il medico.

 

HIMANTHALIA NELLO SPORT

Il Potassio, Sodio, Cloro e Magnesio, sono i Sali Minerali più importanti per lo sportivo quando si parla di disidratazione e di reintegrazione salina. Un eccesso di sudorazione, tipico di pratica Sport sia amatoriale che professionistico, porta alla deplezione soprattutto di Sodio, Cloro e Potassio, anche se bisogna considerare che l'allenamento prolungato comporta un adattamento anche nella capacità di risparmio salino.

Il Potassio agisce in maniera interdipendente col Sodio e Cloro. Regola la quantità e la ripartizione dell'acqua intra ed extracellulare (Sodio e Cloro dall'esterno e Potassio dall'interno della cellula), quindi la pressione osmotica (di scambio) e l'equilibrio acido-base dell'organismo. Il Sodio tende a trattenere acqua mentre il Potassio tende ad eliminarla (circa il 95% del potassio totale si trova nel liquido extracellulare). In equilibrio con gli ioni Calcio e Magnesio, Sodio, Cloro e Potassio regolano tutte le funzioni cellulari, con particolare riferimento alla eccitazione del sistema nervoso, del muscolo cardiaco e muscolo scheletrico. Durante la contrazione muscolare condizionano i trasporti ionici attraverso la membrana cellulare.

Sebbene lo sport sia una componente fondamentale per evitare la ritenzione idrica poiché favorisce uno stile di vita attivo, ci sono delle condizioni particolari in cui anche uno sportivo può soffrire di ritenzione idrica. A causa dell’accumulo di acido lattico lo sportivo può soffrire di ritenzione idrica proprio per l’istaurarsi dello stato di alcalosi che va a creare il disequilibrio salino.

Una dieta iperproteica determina acidosi del sangue, sovraccarico di lavoro per i reni ed il fegato e difficoltà digestive. Inoltre, l’eccesso di scorie azotate ostacola la ricostituzione di nuove strutture cellulari (anche muscolari). Il surplus proteico va a costituire il grasso sottocutaneo di riserva. Lo sportivo che vuole incrementare la costruzione muscolare tende a seguire un'alimentazione relativamente iperproteica ed il punto importante è che il metabolismo della carne produce una grande quantità di Acido urico, che dovrà essere neutralizzata da sistemi tampone.

Situazioni stressanti non solo agiscono negativamente sull’assorbimento intestinale di vari nutrienti, ma possono anche innescare variazioni ormonali che fanno scadere lo stato di forma sportiva. In particolare può aumentare i livelli di cortisolo e diminuire quelli di alcuni ormoni anabolizzanti (soprattutto il testosterone). Ciò provoca una serie di inconvenienti come incremento del peso corporeo, intolleranza ai carboidrati e calo della resistenza fisica. In queste condizioni l’allenamento può essere a volte anche controproducente e può aggravare la situazione di stress. In particolare, aumenta la quota di radicali liberi, molecole killer che si producono in seguito alle ossidazioni cellulari e che attaccano cuore, vasi sanguigni e altri organi nobili dell’organismo, come il cervello. Si parla proprio di stress ossidativo, e l’integrazione alimentare con sostanze antiossidanti per chi pratica sport è di fondamentale importanza.

HIMATHALIA ELONGATA è naturalmente ricca in Potassio, Sodio, Cloro e Magnesio. Tutti i Sali Minerali, gli Oligoelementi, le Vitamine sono presenti in misura bilanciata e in forma biodisponibile, così come la natura ci offre. HIMANTHALIA ELONGATA è un ottimo complemento alimentare per chi pratica Sport e necessita di una supplementazione di Sali Minerali perduti.

HIMANTHALIA ELONGATA grazie alla presenza di minerali alcalinizzanti riequilibra l’acidosi metabolica alterata dallo sforzo fisico prolungato. possiede una azione tamponante nei confronti dell’acidosi metabolica indotta da intense attività sportive, per cui può contribuire ad aumentare la riserva alcalina anche in altre circostanze come in caso di stili di vita inadeguati, abitudini alimentari non corrette, prolungate terapie farmacologiche.

La difficoltà che incontra un atleta nel diminuire il peso corporeo è essenzialmente legata alla parallela perdita di efficienza fisica, specialmente nelle discipline a forte impegno muscolare. Infatti oltre ai grassi vengono persi Sali minerali e Proteine muscolari. HIMANTHALIA ELONGATA contrasta la tendenza dell'organismo a trattenere liquidi e grazie alla presenza di Fucoxantina facilita la perdita di massa grassa per sentirsi più leggeri e migliorare le qualità della prestazione grazie all’aumentata agilità.

DOSAGGIO E IMPIEGO DELLA HIMANTHALIA

Da 3 a 6 cpr al giorno con acqua, da suddividere 10 minuti prima dei pasti.

CICLO: Assumere preferibilmente per 3 mesi consecutivi.

 

HIMANTHALIA NELLA DIETA

La dieta occidentale ha un contenuto di Sodio molto più elevato del contenuto di Potassio. La causa è la progressiva sostituzione di cibi ricchi di Potassio con cibi poveri come i carboidrati raffinati, il latte e  formaggi e ovviamente l'introduzione del sale da tavola. Complessivamente queste nuove abitudini hanno causato una riduzione del 400% del consumo di Potassio e un pari aumento del Sodio. Un adeguato apporto giornaliero di Potassio ed è un'ottima maniera per garantirsi un minor rischio di calcoli renali e per evitare i problemi derivati da bassi livelli di pressione arteriosa, intraprendere una dieta ricca di Potassio può essere vantaggioso anche per le persone che soffrono di pressione alta.  

I conservanti alimentari e i fertilizzanti agricoli minano infatti la permanenza del prezioso minerale negli alimenti. Dolci, alcune medicine come cortisone o aldosterone, il sale da cucina, i lassativi, alcuni preparati ormonali, sono tra gli elementi principali che possono causare carenza di Potassio nell’organismo. Una carenza importante questo minerale si può manifestare anche a causa di abuso di sostanze quali alcol e caffè, che ne aumentano l’escrezione urinaria.

Il Potassio aiuta a regolare l’equilibrio idrico all’interno del nostro corpo, proprio per questo è importante per permettere una crescita sana, per stimolare gli impulsi nervosi e la contrazione delle fibre muscolari. Il Potassio inoltre svolge delle altre funzioni fondamentali all’interno del nostro organismo: è capace di regolare il pH del sangue, la pressione e il battito del cuore. Da non dimenticare che stimola i reni a produrre urina, in modo da eliminare i liquidi accumulati. Quest’ultima funzione rende il Potassio importante per combattere i gonfiori e la ritenzione idrica determinati da un eccesso di sale nella nostra dieta.

HIMANTHALIA ELONGATA è l’alimento in assoluto più ricco di Potassio, Sali Minerali, Oligoelementi e Vitamine. Tutte queste sostanze contribuiscono sicuramente a migliorare il nostro benessere psico-fisico.  

La carenza dallo Iodio è una condizione che interessa miliardi di individui nel mondo, la maggior parte dei quali affetto da patologie endocrine come l'ipotiroidismo e il gozzo. Lo Iodio è importantissimo e una dieta povera di iodio può portare a scompensi nel sistema cardiovascolare e nervoso. Lo Iodio stimola il dimagrimento, perché ha una funzione importante sul metabolismo basale: ecco perché la sua carenza può portare a una tendenza a ingrassare per via di un metabolismo basso. Recenti studi hanno evidenziato che la quantità di Iodio assunta normalmente con la dieta è insufficiente a soddisfare il fabbisogno giornaliero. Anche un eccesso di cibi crudi contenenti goitrina come cavolo, le cipolle, le noci, il crescione, la rucola, la soia, ecc. possono ostacolare l’utilizzazione dello Iodio e impedirne l’assorbimento (capacità gozzigena). Cereali, pasta, frutta e verdura ne contengono solo piccole quantità, non sufficienti a soddisfare il nostro fabbisogno giornaliero.

HIMANTHALIA ELONGATA è una fonte alimentare equilibrata di Iodio, contribuisce al positivo bilancio giornaliero di questo elemento essenziale per l’organismo. In particolar modo è utile nei regimi della dieta Vegetariana e Vegana.

La L-lisina (o anche, più semplicemente, Lisina) è uno degli Aminoacidi essenziali. Le funzioni svolte dalla Lisina nel nostro organismo sono numerose: oltre a essere, insieme ad altri Aminoacidi (Glicina, Prolina, Leucina ecc.), presente nella struttura del collagene, la Lisina è uno dei precursori, insieme alla Metionina, della Carnitina; è inoltre un precursore della Niacina (Vitamina B3), Vitamina la cui carenza può causare la pellagra. La Lisina favorisce la produzione di anticorpi, enzimi e ormoni (fra cui quello della crescita) e l'assorbimento di Calcio.

HIMANTHALIA ELONGATA contiene l'Amminoacido essenziale L-Lisina è particolarmente utile nei regimi alimentari Vegetariani, a base di soli cereali. Tuttavia l'integrazione con questo Aminoacido può risultare utile in particolari condizioni che vanno dalla necessità di bilanciare le carenze di una dieta Vegetariana, quindi povera in Lisina, a quella di pareggiare l'aumentato fabbisogno in particolari condizioni.

DOSAGGIO E IMPIEGO DELLA HIMANTHALIA

Da 3 a 6 cpr al giorno con acqua, da suddividere 10 minuti prima dei pasti.

CICLO: Assumere preferibilmente per 3 mesi consecutivi.

INTERAZIONE: Associare preferibilmente con LAMINARIA per stimolare il metabolismo.

 

RITENZIONE IDRICA

L'apporto di Potassio, minerale di cui HIMANTHALIA è particolarmente ricca, contrasta la tendenza dell'organismo a trattenere liquidi. Quando la quantità di Sodio è superiore a quella di Potassio, l'organismo tende a trattenere liquidi. Solo quando nella dieta giornaliera la quantità di Potassio ingerita è almeno doppia rispetto al Sodio, avviene il rilascio dei liquidi in eccesso (drenaggio) e in pochi giorni è possibile ottenere un calo ponderale di peso. I tessuti si sgonfiano e il corpo appare più asciutto e tonico.

DOSAGGIO E IMPIEGO DELLA HIMANTHALIA

Da 3 a 6 cpr al giorno con acqua, da suddividere 10 minuti prima dei pasti.

CICLO: Assumere preferibilmente per 3 mesi consecutivi.

 


 

DETOSSINAZIONE

La disintossicazione generale dell’organismo può prevenire e curare diversi disturbi, oltre a poter diminuire la pressione sanguigna, aumentare la vitalità, migliorare la funzione mentale e perfino rallentare il processo d'invecchiamento. Facilitando, inoltre, il lavoro degli organi emuntori, diamo la possibilità all'organismo di eliminare il più possibile gli agenti nocivi e di migliorare il Sistema immunitario, predisponendo la via di auto-guarigione. Un corpo libero da scarti metabolici e da tossine esogene ed endogene ha il Sistema immunitario più forte e quindi maggiori la possibilità di difendersi dalle aggressioni esterne. Quando l’organismo si trova in situazioni di disequilibrio, la vitalità generale diminuisce e la facoltà di resistere agli attacchi ambientali e atmosferici si riduce.

Nell'organismo, il sistema sanguigno e linfatico portano il nutrimento alle cellule e ne ricevono in cambio gli scarti metabolici, cioè le tossine. Per mantenere sangue e linfa puliti, il corpo è dotato di organi, definiti "emuntori" - cioè fegato, reni, polmoni, pelle, intestino - che hanno il compito di espellere le scorie. Ma a volte l'organismo non riesce a smaltire un eccessivo accumulo di tossine. E se l'ambiente in cui vivono le cellule non viene mantenuto pulito, si verifica una condizione di intossicazione che compromette la salute e il benessere psicofisico, sottrae energia, rende più vulnerabili a malattie e disturbi, facilita l'insorgere di sovrappeso e cellulite. L'assunzione di cibi raffinati, ricchi di grassi e poveri di vitamine e minerali, favorisce l'accumulo di tossine così come uno stile di vita scorretto, e un ambiente esterno saturo di smog e polveri inquinanti. Depurarsi è quindi essenziale per aiutare l'organismo a liberarsi dalle sostanze nocive.

HIMANTHALIA ELONGATA è particolarmente ricca di Acido Alginico, se assunta regolarmente favorisce la detossinazione dell’organismo. Cataboliti, residui del metabolismo, sostanze di rifiuto prodotte dall'organismo ma anche sostanze ingerite con i cibi come pesticidi, residui chimici, metalli pesanti, sostanze potenzialmente tossiche e nocive, vengono eliminate grazie al ricambio idrico, al drenaggio intestinale ed alla chelazione.

DOSAGGIO E IMPIEGO DELLA HIMANTHALIA

Da 3 a 6 cpr al giorno con acqua, da suddividere 10 minuti prima dei pasti.

CICLO: Assumere preferibilmente per 3 mesi consecutivi.

 


 

SISTEMA IMMUNITARIO

La modulazione è un termine usato per descrivere il processo di riduzione degli estremi dell’attività cellulare – sia stimolazione o inibizione. Le sostanze immunomodulanti hanno l’abilità di aumentare la funzione immune quando è bassa e anche di ridurla quanto è sovra stimolata. Immunomodulante è una sostanza che aumenta o riduce in modo specifico o aspecifico l’intensità della risposta immunitaria.

HIMANTHALIA ELONGATA ha elevate concentrazioni di un complesso Polisaccaride solfato, chiamato Fucoidano dalle proprietà immunomodulanti. Contiene Laminarina e una serie di composti Polifenolici, tra cui Floroglucinolo. I composti Polifenolici dell’alga HIMANTHALIA ELONGATA sono potenti antiossidanti capace di distruggere i radicali liberi così come i pericolosi radicali idrossidi.

Il Fucoidano è strutturalmente simile all’eparina e, in alcuni punti della molecola, le analogie con la sequenza pentasaccaridica dell’eparina che lega l’antitrombina III (AT III) ed il cofattore eparinico II (EC-II), sono così strette da conferire al Fucoidano una significativa attività anticoagulante ed antirombotica. I Fucani, hanno proprietà anticoagulanti anche maggiore dell'eparina. I Fucani, inoltre, sono capaci di indurre la produzione di interferone e interleuchina, rinforzando, così, la risposta immunologica verso gli antigeni, e di ridurre una eccessiva produzione di IgE in soggetti ipersensibili (ad esempio nei soggetti allergici). In questo si delinea una possibile attività immunomodulatoria di queste sostanze naturalmente presenti nelle alghe. Altri studi sui Fucani mettono in evidenza che alcune specie chimiche hanno la capacità di indurre la produzione di HGF (Hepatocyte Growth Factor), un fattore di crescita specifico delle cellule epatiche.

HIMANTHALIA ELONGATA modula il sistema immunitario, stimola la produzione di cellule immunitarie, rinforzando le difese dell’organismo dai batteri e dai virus. Modula efficacemente il Sistema immunitario nel caso di allergie. Potenzia le naturali difese dell’organismo agendo come immunomodulatore, è utile nel potenziamento delle difese immunitarie senza rischi di aumento delle infiammazioni.

DOSAGGIO E IMPIEGO DELLA HIMANTHALIA

Da 3 a 6 cpr al giorno con acqua, da suddividere 10 minuti prima dei pasti.

CICLO: Assumere preferibilmente per 3 mesi consecutivi.

 

PROPRIETA' DI HIMANTHALIA ELONGATA

HIMANTHALIA ELONGATA è un'alga bruna appartenete alla Classe delle Feoficee e alla famiglia delle Himanthaliaceae. Secondo il registro mondiale delle specie marine HIMANTHALIA ELONGATA è l'unico membro del suo genere e l'unico membro della sua famiglia. E’ costituita da un disco peduncolare dal quale si dipartono alcune lame lunghe fino a 2 metri e non più larghe di 1 cm. E’ conosciuta anche con il nome comune Spaghetti di Mare, viene chiamata Haricote de Mer dai Francesi, Ríseach dagli Irlandesi. L’area di raccolta è nel Finistère (FRANCIA).

HIMANTHALIA ELONGATA trae dall’ambiente marino una ricchezza  incomparabile di Sali Minerali e Oligoelementi biodisponibili, contiene Ferro, Magnesio, Rame, Zinco, Fosforo, Zolfo, Selenio, Manganese. E’ una fonte straordinaria di Potassio, ne contiene circa il 10% del peso secco.

HIMANTHALIA ELONGATA è particolarmente ricca in Carotenoidi soprattutto di Fucoxantina, Betacarotene, Xantofille e Violaxantina. Sono presenti anche buone quantità di Iodio, che contribuisce al funzionamento ottimale della tiroide e stimola il metabolismo basale dell’organismo

HIMATHALIA ELONGATA contiene anche Polisaccaridi: Alginati, Fucoidani e Laminarina. Questi Polissaccaridi non vengono digeriti dai batteri intestinali dell’uomo, pertanto possono essere considerati come fibre alimentari. Contiene 18 gr di Fucoidani e 16 gr di Acido Alginico per 100 gr.

PROFILO NUTRIZIONALE DI HIMANTHALIA

MICRONUTRIENTI CONTENUTI IN           

100 g
TOTALE SALI MINERALI       28 g
TOTALE CARBOIDRATI - FIBRE 57 g
TOTALE PROTEINE 9 g
TOTALE LIPIDI 3 g
ACIDO ALGINICO 16 g
POTASSIO 9 g
VITAMINA C 350 mg
IODIO 35 mg
OLIGOELEMENTI ABBONDANTI
LISINA 1,6 g

 

ALTRI ELEMENTI ATTIVI

POTASSIO

Il Potassio interviene nella trasmissione nervosa, nella regolazione dell'equilibrio acido-base e nella regolazione della pressione osmotica. Il Potassio extracellulare è coinvolto nel controllo della contrazione muscolare e della pressione arteriosa. E' importante per il metabolismo energetico, per il metabolismo delle proteine e degli zuccheri, per la salute del cuore e dei vasi. Svolge un'azione fondamentale nella sintesi delle proteine, e nella conversione dello zucchero in glicogeno, stimola la secrezione di insulina. E' quindi un Sale Minerale essenziale che costituisce il 5% del contenuto totale di minerali dell'organismo, ed è concentrato soprattutto nel fluido intracellulare. Con il Sodio, aiuta a regolare l'equilibrio idrico interno dell'organismo, cioè la distribuzione dei liquidi su entrambe le pareti delle cellule.

Oltre a queste funzioni, regola il pH del sangue, la pressione ed il battito cardiaco. Inoltre, stimolando i reni a produrre urina, svolge un'azione diuretica e favorisce l'eliminazione dei liquidi accumulati, soprattutto quando c'è un eccesso di sale nella dieta responsabile di gonfiori e ritenzione idrica. HIMANTHALIA è una fonte ricchissima di Potassio, ne contiene 9 grammi per 100 grammi.

ACIDO ALGINICO

Acido Alginico, detto anche Algina o Alginato, è un Polisaccaride anionico ampiamente distribuito nelle pareti cellulari delle alghe brune. Questo è un Polisaccaride ad alto peso molecolare rappresenta un polimero a blocchi di D-mannuronico e L-galuronico. L’Acido Alginico contenuto nelle alghe è in forma di Sali solubili e insolubili come Alginato di Potassio, Sodio, Magnesio e Calcio. La rilevanza applicata dell’Acido Alginico e ai suoi secondari è determinato dalla sua struttura. La loro interrelazione definisce le proprietà fisico-chimiche del Polisaccaride.

Gli Alginati all’interno dell’organismo non cambiano l’equilibrio idro-salino, non assorbono idrogeno solforato a livello intestinale, non subiscono trasformazioni metaboliche. Gli Alginati aiutano ad eliminare le intossicazioni riducendo il contenuto dei prodotti tossici quali creatinina, urea, alcool, ecc. Hanno proprietà antinfiammatorie e antiacide.

E’ stato ampiamente dimostrato che l’Acido Alginico delle alghe brune previene l’assorbimento dello Stronzio 90, del Cesio, del Cobalto 60 dello Iodio 131 e di altri ioni radioattivi diffusi nell’ambiente che possono essere causa di anemie, leucemie, tumori ossei. Da una reazione chimica si formano composti chelati insolubili che vengono poi espulsi dall’organismo attraverso le feci.

FUCOIDANI o FUCANI

HIMANTHALIA ELONGATA ha elevate concentrazioni di un complesso Polisaccaride solfato, chiamato Fucoidano dalle proprietà immunomodulanti. Fucoidano è un polisaccaride solfato che possiede una struttura complessa. I suoi componenti principali includono un solforico esterificato L-fucosio, e gli oligoelementi di galattosio, xilosio, e acido glucuronico.

Il Fucoidano è strutturalmente simile all’eparina e, in alcuni punti della molecola, le analogie con la sequenza pentasaccaridica dell’eparina che lega l’antitrombina III (AT III) ed il cofattore eparinico II (EC-II), sono così strette da conferire al Fucoidano una significativa attività anticoagulante ed antirombotica. I Fucani, hanno proprietà anticoagulanti anche maggiore dell'eparina. I Fucani, inoltre, sono capaci di indurre la produzione di interferone e interleuchina, rinforzando, così, la risposta immunologica verso gli antigeni, e di ridurre una eccessiva produzione di IgE in soggetti ipersensibili (ad esempio nei soggetti allergici). In questo si delinea una possibile attività immunomodulatoria di queste sostanze naturalmente presenti nelle alghe. Altri studi sui Fucani mettono in evidenza che alcune specie chimiche hanno la capacità di indurre la produzione di HGF (Hepatocyte Growth Factor), un fattore di crescita specifico delle cellule epatiche.

POLIFENOLI

I Polifenoli delle alghe, chiamati anche Florotannini, derivano dall’Acido Ellagico e Gallico e differiscono dai Polifenoli vegetali terrestri. Costituiscono un gruppo molto eterogeneo di molecole e derivano dalle unità di Floroglucinolo (1,3,5-triidrossibenzene). Queste sostanze forniscono un ampio intervallo di potenziale attività biologica dagli effetti antiossidanti, antinfiammatori e battericidi.

HIMANTHALIA ELONGATA contiene Laminarina e una serie di composti Polifenolici, tra cui Floroglucinolo. I composti Polifenolici dell’alga HIMANTHALIA ELONGATA sono potenti antiossidanti capace di distruggere i radicali liberi così come i pericolosi radicali idrossidi.

AMINOACIDI

La composizione Aminoacidica di HIMANTHALIA ELONGATA è interessante dal punto di vista nutrizionale, contiene Valina, Fenilanalina, Isoleucina, Leucina, Treonina, Metionina.  Particolarmente abbondante è l’Aminoacido Lisina 1,6 gr. La lisina è un amminoacido essenziale dotato di un radicale con gruppo amminico, che le conferisce un comportamento basico. Nella sua forma idrossilata, grazie all'intervento della Vitamina C, rientra nella composizione del collagene. Insieme alla metionina rappresenta l'Amminoacido precursore della Carnitina. 

VITAMINE

HIMANTHALIA ELONGATA è una preziosissima fonte di Vitamina C (6 volte più delle arance) ed è comparabile a quello del prezzemolo, ribes nero e peperoni. Contiene anche Vitamina E , e sono presenti alfa, beta e gamma Tocoferolo. Il Tocoferolo è un nutriente vitaminico essenziale e vitale per l'uomo, previene le reazioni di ossidazione dei lipidi polinsaturi e agisce come antiossidante biologico. In particolare nel corpo umano il tocoferolo è il principale antiossidante liposolubile ad esercitare un effetto protettivo nei confronti degli stress ossidativi.

VUOI RICEVERE ANCHE TU UNO SCONTO ESCLUSIVO?

Inserisci ora la tua email per ricevere uno Sconto di 5 EURO


Potrai essere sempre aggiornato su promo e offerte riservate solo agli utenti registrati



Privacy Policy