Feedback

Totale: € 0,00

articoli

Laminaria digitata

LINEA BIOCEAN

Instagram

Confezione vetro

180 compresse

Prezzo Algheria

€ 26,00

€ 15,60

Laminaria digitata

 

LAMINARIA DIGITATA BIOCEAN… METTE IN LINEA SGONGIANDO!

LAMINARIA DIGITATA è soprattutto nota ed utilizzata per il suo contenuto in iodio, sia libero sia organicamente legato a proteine. Lo Iodio è un elemento essenziale per la sintesi degli ormoni tiroidei. Questi ormoni stimolano il consumo di ossigeno a livello cellulare e prendono parte al processo di metabolizzazione dei grassi e dei carboidrati. Gli effetti positivi di LAMINARIA DIGITATA sui pazienti affetti da gozzo e da obesità sono dovuti alle sostanze ipolipemizzanti in essa contenute (elementi amino-iodizzati).

LAMINARIA DIGITATA contiene la Laminarina che costituisce oltre il 14% del peso secco dell'alga. E' una riserva di polisaccaridi solforati (b 1-3 glucano), isolata per la prima volta nel 1885 da Schiedelberg, che le attribuì il nome Laminarina dalla specie stessa dell'alga. Questo polimero ha un'attività anticoagulante equivalente ad un terzo di quella dell'eparina. Vi sono due varietà di Laminarina: solubile ed insolubile. Queste molecole hanno inoltre proprietà ipolipemizzanti e l'azione ipocolesterolemizzante è stata dimostrata con prove di laboratorio.

Contiene i Mucopolissaccaridi principalmente Acido Alginico, Fucoidano (polisaccaride solfato identificato negli anni ’70, dotato di interessanti attività biologiche), una serie di composti polifenolici  e  Fucoxantina, Mannitolo. Il Fucoidano, contenuto in notevole quantità nella LAMINARIA DIGITATA, ha una struttura chimica correlabile a quella dell’eparina e svolge un’ importante attività anticoagulante.

L’Acido Alginico ha due proprietà importanti: innanzi tutto non viene assorbito dal nostro organismo, inoltre ha proprietà gelificanti. Questa molecola forma delle masse gelatinose in grado di assorbire metalli pesanti tra cui piombo, cadmio, mercurio ed altre sostanze tossiche, impedendone l’assorbimento da parte dell’organismo. Per questo LAMINARIA DIGIATA viene impiegata come valido depurativo.

I Sali Minerali alcalinizzanti, l’Acido Alginico, la Laminarina e la Fucoxantina principi attivi presenti in LAMINARIA DIGITATA intervengono nella regolazione dell’equilibrio acido-base dell’organismo, aumentando la riserva alcalina del sangue.

LAMINARIA DIGITATA inoltre è ricchissima di Vitamine (A, B1, B2, C, D, E), Sali Minerali e Oligoelementi, Aminoacidi.

L'alga Laminaria è considerata l'alga marina per eccellenza per stimolare la vitalità e sentirsi più leggeri, più in forma in modo naturale. In pochissimo tempo possiamo ottenere risultati sorprendenti. La ricchezza di alginati e mucillaggini dell'alga Laminaria riducono l'appetito e limitano l'assorbimento intestinale di grassi. La capacità degli alginati di assorbire acqua, rende la Laminaria un alimento adatto per aumentare il senso di sazietà.

L'assunzione regolare di alga laminaria favorisce la circolazione dei liquidi interstiziali, riducendo progressivamente gli inestetismi della cellulite. L'alga Laminaria contrasta la formazione della cellulite, causata dalla ridotta circolazione sanguigna e linfatica e dall'eccessivo ristagno di liquidi, eliminando le adiposità e tonificando i tessuti con risultati visibili immediati.

LAMINARIA DIGITATA non contiene conservanti, coloranti, OGM, Glutine, Grano, ingredienti di origine animale, ne altre sostanze che possano provocare allergie. Non contiene sostanze dopanti. LAMINARIA DIGITATA è un CIBO a tutti gli effetti e per questo è diverso da tutti gli altri integratori. Si tratta di un vero e proprio alimento concentrato che la Natura ci offre con estrema semplicità.

 

 

LAMINARIA DIGITATA è in forma di compresse e la modalità di assunzione è più comoda e rapida. Pochi grammi di alga LAMINARIA DIGITATA al giorno migliorano il benessere ed aumentano l’energia.

DOSAGGIO LAMINARIA: Adulti da 3 a 6 compresse al dì, distribuite ai tre pasti principali da assumere con molta acqua.

INGREDIENTI: Ogni compressa contiene 250 mg di Alga LAMINARIA DIGITATA, Cellulosa Microcristallina, Magnesio Stearato Vegetale.

LAMINARIA DIGITATA CONTROINDICAZIONI: Gravidanza, Allattamento, Ipertiroidismo, Tiroidi Autoimmuni (Hashimoto), Cardiopatie, Infezioni acute, Gravi insufficienze renali, Psicopatie, Ipersensibilità allo Iodio, Morbo di Basedow, Bambini al di sotto dei 12 anni.

AVVERTENZE: Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia, equilibrata e di un sano stile di vita con un buon livello di attività fisica. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. In presenza di determinati stati fisiologici o patologici, o in associazione a terapie farmacologiche, consultare il medico.


 

LAMINARIA DIGITATA NELLA DIETA

LAMINARIA DIGITATA risulta particolarmente utile in regimi alimentari controllati finalizzati al controllo del peso corporeo. Utile nei soggetti in sovrappeso o nei casi di metabolismo basale rallentato.

LAMINARIA DIGITATA grazie al suo contenuto di Iodio è efficace contro metabolismo lento e ipotiroidismo. Fattori aggravanti della comparsa ed avanzamento della cellulite possono essere considerati comportamentali e riguardano abitudini, stile di vita ed alimentazione. Una vita sedentaria e la mancanza di esercizio fisico comportano la perdita di tessuto muscolare e quindi un decremento del metabolismo, che causa sovrappeso e perdita di tonicità del corpo, con aumento della cellulite visibile. L'assunzione regolare di alga Laminaria contribuisce ad aumentare il metabolismo corporeo, favorendo il raggiungimento del peso forma e la riduzione degli inestetismi della cellulite.

LAMINARIA DIGITATA, contiene Fucoxantina, una sostanza che ha la proprietà di favorire l'eliminazione del grasso corporeo in eccesso. Una ricerca giapponese dell'università di Okkaido ha dimostrato che la Fucoxantina aumenta l'attività di una sostanza chiamata UCP1, presente nel grasso, che fa aumentare la velocità con cui è "bruciato" il grasso addominale, definito grasso bianco (per distinguerlo dal grasso bruno). Il grasso bianco è il più pericoloso per la salute, in quanto favorisce l'instaurarsi di malattie cardiovascolari e diabete senile. La Fucoxantina contenuta nell'alga LAMINARIA permette quindi all'organismo di utilizzare più facilmente il grasso bianco addominale come "carburante", facilitando il dimagrimento proprio in quella zona attorno alla vita che è così difficile da ridurre.

LAMINARIA DIGITATA è particolarmente utile nei casi di ritenzione idrica. l termine ritenzione idrica viene utilizzato per indicare la tendenza a trattenere liquidi nell'organismo. Il ristagno di questi liquidi è generalmente superiore nelle zone predisposte all'accumulo di grasso come addome, cosce e glutei. Il segno principale della ritenzione idrica è l'edema, una condizione in cui l'accumulo di liquidi nei tessuti ne causa un anomalo rigonfiamento. A causa dell'alterata circolazione venosa e linfatica insieme a questi liquidi ristagnano anche numerose tossine che alterano un metabolismo cellulare già compromesso dal ridotto apporto di ossigeno e nutrienti. L'apporto di Potassio, minerale di cui alga LAMINARA è particolarmente ricca, contrasta la tendenza dell'organismo a trattenere liquidi. Quando la quantità di sodio è superiore a quella di potassio, l'organismo tende a trattenere liquidi. Solo quando nella dieta giornaliera la quantità di potassio ingerita è almeno doppia rispetto al sodio, avviene il rilascio dei liquidi in eccesso (drenaggio) e in pochi giorni è possibile ottenere un calo ponderale di peso. I tessuti si sgonfiano e il corpo appare più asciutto e tonico.

La ricchezza di alginati e mucillaggini dell'alga LAMINARIA riducono l'appetito e limitano l'assorbimento intestinale di grassi. La capacità degli alginati di assorbire acqua, rende la Laminaria un alimento adatto per aumentare il senso di sazietà.

DOSAGGIO E IMPIEGO DELLA LAMINARIA

Da 3 a 6 compresse al giorno con acqua, da suddividere 10 minuti prima dei pasti.

CICLO: Assumere preferibilmente per 3 mesi consecutivi.

 

INTEGRAZIONE DI IODIO

LAMINARIA DIGIATA è un ottimo integratore di Iodio. L’apporto di iodio organico fa aumentare la concentrazione di ioduro intratiroideo normalizzando la sintesi degli ormoni tiroidei T4 (tiroxina) e T3 (triiodiotironina), la funzionalità tiroidea ed il tono metabolico.

La carenza dallo Iodio è una condizione che interessa miliardi di individui nel mondo, la maggior parte dei quali affetto da patologie endocrine come l'ipotiroidismo e il gozzo. Lo Iodio è importantissimo e una dieta povera di iodio può portare a scompensi nel sistema cardiovascolare e nervoso. Lo Iodio stimola il dimagrimento, perché ha una funzione importante sul metabolismo basale: ecco perché la sua carenza può portare a una tendenza a ingrassare per via di un metabolismo basso.

Recenti studi hanno evidenziato che la quantità di Iodio assunta normalmente con la dieta è insufficiente a soddisfare il fabbisogno giornaliero. Incredibile a dirsi, ma un popolo che vive di dieta mediterranea come quello italiano, è a rischio ipotiroidismo e gozzo, problemi legati al funzionamento della tiroide. Secondo un rapporto Osnami (Osservatorio nazionale per il monitoraggio della iodoprofilassi in Italia), infatti, siamo un paese che soffre di carenza di iodio. L’Osnami sottolinea come la carenza di iodio nella popolazione italiana sia in lieve remissione ma persista ancora a tal punto da far temere disturbi della tiroide come gozzo e ipotiroidismo. Infatti, il 12% degli Italiani è affetto da gozzo. Questo tipo di carenza ha diverse sfaccettature e differenti livelli di gravità a seconda delle regioni analizzate dall’Osservatorio.

Anche un eccesso di cibi crudi contenenti goitrina come cavolo, le cipolle, le noci, il crescione, la rucola, la soia, ecc. possono ostacolare l’utilizzazione dello Iodio e impedirne l’assorbimento (capacità gozzigena). Cereali, pasta, frutta e verdura ne contengono solo piccole quantità, non sufficienti a soddisfare il nostro fabbisogno giornaliero.

DOSAGGIO E IMPIEGO DELLA LAMINARIA

Da 3 a 6 compresse al giorno con acqua, da suddividere 10 minuti prima dei pasti.

CICLO: Assumere preferibilmente per 3 mesi consecutivi.

 

DETOSSINAZIONE

La disintossicazione generale dell’organismo può prevenire e curare diversi disturbi, oltre a poter diminuire la pressione sanguigna, aumentare la vitalità, migliorare la funzione mentale e perfino rallentare il processo d'invecchiamento. Facilitando, inoltre, il lavoro degli organi emuntori, diamo la possibilità all'organismo di eliminare il più possibile gli agenti nocivi e di migliorare il Sistema immunitario, predisponendo la via di auto-guarigione. Un corpo libero da scarti metabolici e da tossine esogene ed endogene ha il Sistema immunitario più forte e quindi maggiori la possibilità di difendersi dalle aggressioni esterne. Quando l’organismo si trova in situazioni di disequilibrio, la vitalità generale diminuisce e la facoltà di resistere agli attacchi ambientali e atmosferici si riduce.

Nell'organismo, il sistema sanguigno e linfatico portano il nutrimento alle cellule e ne ricevono in cambio gli scarti metabolici, cioè le tossine. Per mantenere sangue e linfa puliti, il corpo è dotato di organi, definiti "emuntori" - cioè fegato, reni, polmoni, pelle, intestino - che hanno il compito di espellere le scorie. Ma a volte l'organismo non riesce a smaltire un eccessivo accumulo di tossine. E se l'ambiente in cui vivono le cellule non viene mantenuto pulito, si verifica una condizione di intossicazione che compromette la salute e il benessere psicofisico, sottrae energia, rende più vulnerabili a malattie e disturbi, facilita l'insorgere di sovrappeso e cellulite. L'assunzione di cibi raffinati, ricchi di grassi e poveri di vitamine e minerali, favorisce l'accumulo di tossine così come uno stile di vita scorretto, e un ambiente esterno saturo di smog e polveri inquinanti. Depurarsi è quindi essenziale per aiutare l'organismo a liberarsi dalle sostanze nocive.

LAMINARIA DIGITATA è particolarmente ricca di Acido Alginico, se assunta regolarmente favorisce la detossinazione dell’organismo. Cataboliti, residui del metabolismo, sostanze di rifiuto prodotte dall'organismo ma anche sostanze ingerite con i cibi come pesticidi, residui chimici, metalli pesanti, sostanze potenzialmente tossiche e nocive, vengono eliminate grazie al ricambio idrico, al drenaggio intestinale ed alla chelazione.

DOSAGGIO E IMPIEGO DELLA LAMINARIA

Da 3 a 6 compresse al giorno con acqua, da suddividere 10 minuti prima dei pasti.

CICLO: Assumere preferibilmente per 3 mesi consecutivi.

 

PROPRIETA’ DI LAMINARIA DIGITATA

LAMINARIA DIGITATA è un'alga bruna appartenente alla Classe delle Phaeophyceae e alla famiglia delle Laminariaceae. E’ costituita da lunghe propaggini simili a dita di una mano da cui trae il suo nome “digitata”. Può crescere fino a 4 metri di lunghezza e fino ad una profondità di 20 metri in acque chiare e fondi rocciosi. Si sviluppa in masse estese, vere e proprie praterie. Ha la caratteristica di emergere solo durante le basse maree primaverili. Sinonimi: kelp, kombu, Oarweed, Sea tangle. L’area di raccolta è nel Finistère (FRANCIA).

LAMINARIA DIGITATA trae dall’ambiente marino una ricchezza  incomparabile di Sali Minerali e Oligoelementi biodisponibili, contiene Ferro, Magnesio, Rame, Zinco, Fosforo, Zolfo, Selenio, Manganese. Contiene ben 10 grammi di Potassio per 100 grammi.

LAMINARIA DIGITATA è particolarmente ricca in Iodio, 450 mg per 100 grammi, che contribuisce al funzionamento ottimale della tiroide e stimola il metabolismo basale dell’organismo Sono presenti abbondanti  Carotenoidi soprattutto di Fucoxantina, Betacarotene, Xantofille e Violaxantina.

LAMINARIA DIGITATA contiene anche Polisaccaridi: Alginati, Fucoidani e Laminarina. Questi Polissaccaridi non vengono digeriti dai batteri intestinali dell’uomo, pertanto possono essere considerati come fibre alimentari. Contiene 4 gr di Fucoidani e 30 gr di Acido Alginico per 100 gr.

PROFILO NUTRIZIONALE

MICRONUTRIENTI CONTENUTI IN 

100 g
TOTALE SALI MINERALI
 28 g
TOTALE CARBOIDRATI - FIBRE
 60 g
TOTALE PROTEINE
 10 g
TOTALE LIPIDI
 1,8 g
ACIDO ALLGINICO
 30 g
IODIO 100 mg
POTASSIO  10 g
LAMINARINA  14 g
OLIGOELEMENTI  ABBONDANTI
FUCOIDANO  4 g

 

ALTRI ELEMENTI ATTIVI

IODIO

E' un elemento essenziale per la sintesi degli ormoni tiroidei. Questi ormoni stimolano il consumo di ossigeno a livello cellulare e prendono parte al processo di metabolizzazione dei grassi e dei carboidrati. Gli effetti positivi di laminaria digitata in compresse sui pazienti affetti da gozzo e da obesità sono dovuti alle sostanze ipolipemizzanti in essa contenute (elementi amino-iodizzati). Le proprietà antisettiche dello iodio vengono da tempo sfruttate dall'industria farmaceutica e cosmetica. Laminaria digitata contiene fino a 10 volte più iodio del Fucus vesiculosus.

POTASSIO

Il Potassio interviene nella trasmissione nervosa, nella regolazione dell'equilibrio acido-base e nella regolazione della pressione osmotica. Il Potassio extracellulare è coinvolto nel controllo della contrazione muscolare e della pressione arteriosa. E' importante per il metabolismo energetico, per il metabolismo delle proteine e degli zuccheri, per la salute del cuore e dei vasi. Svolge un'azione fondamentale nella sintesi delle proteine, e nella conversione dello zucchero in glicogeno, stimola la secrezione di insulina. E' quindi un Sale Minerale essenziale che costituisce il 5% del contenuto totale di minerali dell'organismo, ed è concentrato soprattutto nel fluido intracellulare. Con il Sodio, aiuta a regolare l'equilibrio idrico interno dell'organismo, cioè la distribuzione dei liquidi su entrambe le pareti delle cellule.

Oltre a queste funzioni, regola il pH del sangue, la pressione ed il battito cardiaco. Inoltre, stimolando i reni a produrre urina, svolge un'azione diuretica e favorisce l'eliminazione dei liquidi accumulati, soprattutto quando c'è un eccesso di sale nella dieta responsabile di gonfiori e ritenzione idrica. LAMINARIA è una fonte ricchissima di Potassio, ne contiene 10 grammi per 100 grammi.

ACIDO ALGINICO

Acido Alginico, detto anche Algina o Alginato, è un Polisaccaride anionico ampiamente distribuito nelle pareti cellulari delle alghe brune. Questo è un Polisaccaride ad alto peso molecolare rappresenta un polimero a blocchi di D-mannuronico e L-galuronico. L’Acido Alginico contenuto nelle alghe è in forma di Sali solubili e insolubili come Alginato di Potassio, Sodio, Magnesio e Calcio. La rilevanza applicata dell’Acido Alginico e ai suoi secondari è determinato dalla sua struttura. La loro interrelazione definisce le proprietà fisico-chimiche del Polisaccaride.

Gli Alginati all’interno dell’organismo non cambiano l’equilibrio idro-salino, non assorbono idrogeno solforato a livello intestinale, non subiscono trasformazioni metaboliche. Gli Alginati aiutano ad eliminare le intossicazioni riducendo il contenuto dei prodotti tossici quali creatinina, urea, alcool, ecc. Hanno proprietà antinfiammatorie e antiacide.

E’ stato ampiamente dimostrato che l’Acido Alginico delle alghe brune previene l’assorbimento dello Stronzio 90, del Cesio, del Cobalto 60 dello Iodio 131 e di altri ioni radioattivi diffusi nell’ambiente che possono essere causa di anemie, leucemie, tumori ossei. Da una reazione chimica si formano composti chelati insolubili che vengono poi espulsi dall’organismo attraverso le feci.

FUCOIDANI o FUCANI

LAMINARIA DIGITATA ha elevate concentrazioni di un complesso Polisaccaride solfato, chiamato Fucoidano dalle proprietà immunomodulanti. Fucoidano è un polisaccaride solfato che possiede una struttura complessa. I suoi componenti principali includono un solforico esterificato L-fucosio, e gli oligoelementi di galattosio, xilosio, e acido glucuronico.

Il Fucoidano è strutturalmente simile all’eparina e, in alcuni punti della molecola, le analogie con la sequenza pentasaccaridica dell’eparina che lega l’antitrombina III (AT III) ed il cofattore eparinico II (EC-II), sono così strette da conferire al Fucoidano una significativa attività anticoagulante ed antirombotica. I Fucani, hanno proprietà anticoagulanti anche maggiore dell'eparina. I Fucani, inoltre, sono capaci di indurre la produzione di interferone e interleuchina, rinforzando, così, la risposta immunologica verso gli antigeni, e di ridurre una eccessiva produzione di IgE in soggetti ipersensibili (ad esempio nei soggetti allergici). In questo si delinea una possibile attività immunomodulatoria di queste sostanze naturalmente presenti nelle alghe. Altri studi sui Fucani mettono in evidenza che alcune specie chimiche hanno la capacità di indurre la produzione di HGF (Hepatocyte Growth Factor), un fattore di crescita specifico delle cellule epatiche.

POLIFENOLI

I Polifenoli delle alghe, chiamati anche Florotannini, derivano dall’Acido Ellagico e Gallico e differiscono dai Polifenoli vegetali terrestri. Costituiscono un gruppo molto eterogeneo di molecole e derivano dalle unità di Floroglucinolo (1,3,5-triidrossibenzene). Queste sostanze forniscono un ampio intervallo di potenziale attività biologica dagli effetti antiossidanti, antinfiammatori e battericidi.

LAMINARIA DIGITATA contiene abbondante Laminarina, 14 grammi per 100 grammi, e una serie di composti Polifenolici, tra cui Floroglucinolo. I composti Polifenolici dell’alga LAMINARIA DIGITATA sono potenti antiossidanti capace di distruggere i radicali liberi così come i pericolosi radicali idrossidi.

FUCOXANTINA

La più comune e generosa fonte di Fucoxantina è l’alga LAMINARIA DIGIATA, oltre  a tutte le altre alghe brune come UNDARIA e HIMANTHALIA. Nel 2002 il Dr. Ramazanov riuscì ad isolare un Carotenoide chiamato Fucoxantina, dalle alghe brune.

Il nome Fucoxantina è composto da due parole di derivazione greca: phŷcos = alga e xantina, derivante da xantòs = giallo, un pigmento accessorio alla Clorofilla, appartenente al gruppo dei Carotenoidi, che conferisce il colore bruno alle alghe UNDARIA, mascherando il colore verde della Clorofilla stessa, ma rafforzandone l'azione fotosintetica.

Una ricerca giapponese dell'università di Okkaido ha dimostrato che la Fucoxantina aumenta l'attività di una Proteina chiamata UCP1, presente nel grasso, che fa aumentare la velocità con cui è "bruciato" il grasso addominale, definito grasso bianco (per distinguerlo dal grasso bruno). Il grasso bianco è il più pericoloso per la salute, in quanto favorisce l'instaurarsi di malattie cardiovascolari e diabete senile.