Feedback

Totale: € 0,00

articoli

CALCIO E MAGNESIO

Le alghe marine costituiscono una delle principali fonti vegetali di calcio considerando che ne sono costituite tra l'1% e il 3% del peso secco. Ancor più ne concentra l'alga calcarea Lithothamnium Calcareum che ne contiene mediamente il 34%.

Il magnesio è invece presente tra l'1% e il 2% del peso secco delle alghe marine (3% nel Lithothamnium Calcareum).

La biodisponibilità del calcio presente nel Lithothamnium Calcareum è in parte dimostrata dal grado di solubilità nelle condizioni dell'ambiente gastrico (pH=1,5). In queste condizioni il calcio presente nel Lithothamnium Calcareum è solubile al 96% contro il 67% del calcio della conchiglia d'ostrica e il 61% del calcare.

Altri studi sui ratti sono stati condotti rilevando la massa femorale e la ritenzione di calcio nel femore dopo l'ingestione. Anche in questo caso è stata dimostrata una maggiore disponibilità del calcio algale rispetto ad altre fonti calcaree.

* Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non sono riferibili né a prescrizioni, né a consigli medici, né a terapie sanitarie. Gli Argomenti sono di natura generale, a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato.

Possiamo consigliarti